lunedì 26 ottobre 2009

Unicredit rafforza il patrimonio

Il 13 novembre l’assemblea dei soci Unicredit, sarà chiamata ad approvare il previsto aumento di capitale da quattro miliardi per rafforzare il patrimonio dopo la rinuncia ai Tremonti-bond.
L’operazione dovrebbe scattare nel primo trimestre del 2010 spingendo il Core Tier 1 al 7,65% e il Tier 1 ratio a 8,46% (i valori sono pro-forma al 30 giugno). Il gruppo si allineerà così ai principali concorrenti europei, anche in vista della revisione delle regole di Basilea II e delle pagelle compilate dalle agenzie di rating.

Nessun commento:

Posta un commento